In arrivo la Ferrari con cuore Apple


Quello che è sicuro, è che Apple si sta interessando sempre di più al mondo dell'auto. Dopo i colloqui avvenuti con Tesla, ora sembra che al Salone di Ginevra l'azienda di Cupertino annuncerà l'accordo sottoscritto con Ferrari per implementare la propria tecnologia a bordo delle supercar di Maranello. Per ora, sia Ferrari che Apple non sono intervenute sulla vicenda, ma a farlo ci ha pensato una fonte autorevole come il "Financial Times".

Stando a quanto riferito dal popolare quotidiano economico, l'azienda dalla
mela morsicata si appresta a lanciare il sistema "iOS in the car", primo sistema operativo realizzato appositamente per le quattro ruote. Grazie a questo sistema, le auto saranno connesse ad internet e potranno funzionare come veri e propri uffici mobili, offrendo anche diverse soluzioni per la mobilità all'interno del traffico della città.

Dopo Ferrari, lo stesso sistema potrebbe presto debuttare su le vetture di Volvo e Mercedes. A dirla tutta, comunque, il sistema progettato da Apple non è una novità assoluta: infatti, all'ultimo Consumer Electronics Show di Las Vegas, Google ha presentato la Open Automotive Alliance, join-venture tra il colosso di internet ed alcuni costruttori come Audi, General Motors e Hyundai il cui obbiettivo è quello di portare il sistema operativo Android anche sulle auto.

La battaglia tra il sistema operativo iOS ed Android è pronta a trasferirsi anche a bordo delle auto, che così diventeranno i più grandi oggetti connessi ad internet, almeno per il momento. Tecnologia che avanza, ma la cosa ci inquieta un po'.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...