Nuova Citroen C4 Cactus: la differente

Citroen C4 Cactus
Citroen ha da poco svelato la sua nuova Citroen C4 Cactus, vettura che farà il suo debutto ufficiale in occasione del prossimo Salone di Ginevra (6-16 Marzo). Come abbiano detto nel titolo, il principale obbiettivo di Citroen è quello di proporre un'auto decisamente differente dal parco macchine che siamo abituati a vedere ogni giorno sulle nostre strade. E, viste le premesse, direi che l'obbiettivo è decisamente a portata di mano.

Quello che è sicuro, è che con la sua C4 Cactus la casa francese ha deciso di
osare un po' più del solito, forse anche vedendo che le vendite di un veicolo convenzionale come la normale C4 non vanno proprio a gonfie vele. La C4 Cactus, quindi, si propone come una vettura che spicca per design, contenuti e per il suo prezzo non troppo elevato (anche se non ancora fissato). E' chiaro, quindi, che le possibilità di personalizzazione della vettura saranno ampie, a partire dal metodo di pagamento.
Citroen C4 Cactus


Infatti, la cosa curiosa è che la nuova Citroen C4 Cactus si potrà acquistare o attraverso le solite rate mensili o (cosa particolare) o in base ai chilometri che si percorreranno. La casa d'Oltralpe non ha ancora diffuso alcun dettaglio in merito a quest'ultimo metodo di pagamento, ma anche noi siamo curiosi di saperne di più. Ad ogni modo, esteticamente un'altra grande innovazione è data dal cosiddetto Airbump, il paracolpi ad aria posizionato sulle porte dell'auto e personalizzabile in tanti colori.

La nuova Citroen C4 Cactus ha misure tutto sommato compatto (è lunga 4.16 metri), mentre il passo resta uguale a quello della C4. Rispetto a quest'ultima, presenta una maggiore altezza da terra che, insieme a qualche particolare tipicamente da off-road, le dona quell'aspetto da piccola fuoristrada. Per quanto riguarda l'abitacolo, fin dal primo momento il design appare semplice e moderno, se non addirittura minimal.

Citroen C4 Cactus


Ottima la scelta del touch-screen centrale da 7 pollici da dove sarà possibile controllare i comandi del clima ed il sistema di infotainment (l'epoca dei mille tasti sulla plancia sembra essere finalmente finita). Al momento del lancio, saranno disponibili 4 motorizzazioni: il benzina tre cilindri 1.2 in versione aspirata (82 cv) e turbo (110 cv) ed il quattro cilindri diesel 1.6 da 92 e 100 cavalli. A questo punto, l'unica cosa che ci manca sono i prezzi, che saranno diffusi nelle prossime settimane.

Citroen C4 Cactus














Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...