Porsche: in arrivo una 911 da off-road


Forse i più giovani non si ricordano che Porsche ha avuto un passato anche nelle competizioni off-road. No, non stiamo parlando della Cayenne, ma delle mitiche 911 con trazione integrale e rialzate realizzate tra le fine degli anni '70 e per tutti gli anni '80. Non a caso, infatti, quando la Cayenne fece il suo debutto sul mercato, la stessa Porsche la pubblicizzò come la loro erede.

La prima 911 di sempre ad ottenere un vero
e proprio pacchetto off-road fu quella che gareggiò nel 1978 all'East African Safari Rally: la 911 SC Safari (come venne ribattezzata) montava un flat-six da 3.0 litri in grado di sviluppare 250 cavalli. Più tardi, nel 1983, Porsche debuttò alla Parigi-Dakar con tre Carrera Coupè 4x4 e nel 1986 è riuscita finalmente a vincere il famoso rally con una bellissima 959 Parigi-Dakar.

Tutto questo preambolo mi è sembrato necessario per farvi capire che non bisogna stupirsi dinnanzi alla notizia secondo cui Porsche starebbe preparando una versione off-road dell'attuale 911. Stando a quanto riferito da "Car and Driver", la vettura farà il suo debutto al Salone di Pechino ad Aprile ancora sotto forma di concept e si chiamerà 911 Safari.

La base su cui sarà realizzata sarà quella della Carrera a trazione integrale, rispetto alla quale potrà contare anche su pneumatici più grandi, una maggiore altezza da terra, piastre paramotore ed un nuovo sistema di sospensioni. Se il pubblico apprezzerà, la 911 Safari potrebbe entrare in produzione nel 2016, anno in cui è previsto anche il debutto del restyling dell'attuale 911.

Ah, e guarda caso, proprio in queste ore, Porsche ha diffuso online il video qui sotto...

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...