I prezzi delle auto nuove a Cuba: fuori di testa


Lo scorso 20 dicembre è stata una data storica per tutti i cubani: finalmente il governo dell'isola caraibica ha dato la possibilità anche ai suoi cittadini di acquistare auto nuove, liberalizzando il mercato del nuovo e dell'usato. Decisamente una grande notizia, peccato che chi stava pregustando l'odore di auto nuova non poteva nemmeno immaginare la cifra a cui queste auto potessero essere vendute.

Cifre decisamente fuori di testa: come confermato da "Reuters", la stessa auto può costare fino a
10 volte di più rispetto al suo prezzo in Europa. La causa di tutto ciò sono le enormi tasse che lo Stato cubano ha deciso di applicare sull'acquisto di tutti i veicoli nuovi con lo scopo, a detta loro, di reinvestire la gran parte di questi indotti nello scandente sistema di trasporti pubblici nazionale.

Alcuni esempi? A Cuba sarà possibile acquistare una Peugeot 206+ per l'equivalente di 59'000 €, una 508 berlina per circa 169'000 € oppure una Volkswagen Jetta del 2010 per circa 40'000 €. Di conseguenza, se si considera che il salario mensile medio per un cittadino cubano ammonta a circa 15 €, sarà molto difficile vedere molte auto nuove circolare a Cuba. Sostanzialmente, quindi, rimarrà tutto come adesso, dove le auto americane prodotte prima del 1959 possono ancora fare la voce grossa.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...