Ferrari F40: l'esemplare restaurato venduto a 548'000 €

Ferrari F40

Fa impressione pensare che la Ferrari F40 sia stata presentata nel 1987: è davvero bellissima ancora oggi, la tipica auto senza tempo. Qualche mese fa, il proprietario di una F40 si è schiantato in Texas, distruggendo tutta la parte frontale della supercar emiliana.

Probabilmente preso dallo sconforto, ha deciso di
vendere quello che restava della sua F40 al Monkey Garage, diventato famoso anche alla trasmissione televisiva "Fast and Loud" di DMAX. Come vediamo da questi scatti, il celebre elaboratore americano è riuscito a riportare a piena vita la F40 precedentemente distrutta nell'incidente, anche migliorandola, azzarderei dire.

Ferrari F40

La F40 in questione è totalmente nuova a partire dalla colorazione nera della sua carrozzeria (prima era rossa), passando per i cerchi in lega e terminando per i gruppi ottici anteriori a led ed una turbina che dona 100 cv supplementari al motore.

Ferrari F40

Lo so, potrebbe essere considerata un'eresia ritoccare un mostro sacro dell'automobilismo come la Ferrari F40, ma considerando come era messa dopo l'incidente...

Ferrari F40

Naturalmente, la Monkey Garage non si è occupata di questo difficile restauro solo per la sua gloria, ma anche per il vil denaro. Infatti, pochi giorni fa, la Ferrari F40 in questione è stata venduta ad una asta da Barret-Jackson per una cifra pari a 548'500 €. Godetevi questa meraviglia anche nel video qui sotto.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...