Montezemolo vuole portare Ferrari a Le Mans


Quest'estate si erano fatte sempre più insistenti le voci di un ritorno di Ferrari a Le Mans nella categoria regina, la LMP1, a partire dal 2015. Fino a qualche giorno fa, queste erano solo semplici voci che non avevano avuto alcun seguito. Ad ogni modo, la speranza è l'ultima a morire, ed ora, Luca Cordero di Montezemolo in persona ha espresso il suo desiderio di tornare a gareggiare a Le Mans nella categoria LMP1.

Infatti, il numero uno della casa di Maranello, nel
corso della sua visita presso lo stabilimento emiliano ha dichiarato che la casa ha già vinto a Le Mans "con una 458 GTE" ma che gli piacerebbe molto correre la celebre gara francese "in una categoria più elevata". "Chi lo sa, magari un giorno potremo tornare e vincere", ha ancora continuato Montezemolo.

Queste interessanti parole arrivano esattamente una settimana dopo a quelle di Antonello Coletta, responsabile dei programmi sportivi di Ferrari (ad esclusione della Formula Uno), che ha dichiarato al magazine britannico "Autosport" che la casa del cavallino rampante sta attualmente analizzando le nuove regole della categoria LMP1 che faranno il loro debutto a partire dal prossimo anno.

Le parole di Coletta sono state alquanto emblematiche: "Al momento Ferrari è concentrata sulla Formula Uno e per noi è impossibile fare qualcosa di diverso con la stessa concentrazione. Ciò significa che non possiamo dire che Ferrari sarà in LMP1, ma non possiamo anche dire che Ferrari non sarà in LMP1". In altre parole, gli appassionati dovranno restare in trepida attesa.

Ad ogni modo, queste affermazioni sembrano tendere più per un si che per un no, e sarebbe sicuramente una gran cosa se Ferrari tornasse a Le Mans, dove nei prossimi anni la battaglia si farà ancora più serrata grazie all'ingresso di Porsche ed ai nuovi sviluppi che Toyota sta apportando alla sua auto.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...