Youabian Puma: l'auto più strana di sempre


In questi giorni, è in fase di svolgimento il Salone di Los Angeles, importante kermesse automobilistica dove hanno fatto il loro debutto auto importanti come la nuova generazione della Mini o la nuova Porsche Macan. Tuttavia, come ogni manifestazione che si rispetti, c'è anche spazio anche per piccole case praticamente sconosciute ai più. Per esempio, una di queste è la Youabian Puma.

Anche se il nome potrebbe trarre
in inganno, non si tratta della solita copia cinese. La Youabian Puma, infatti, è stata progettata in California con un unico obbiettivo: essere unica e stupire. Bhè, dando un'occhiata a queste foto, non possono non dire che l'obbiettivo è stato centrato.


La Puma stupisce soprattutto per le sue dimensioni, che la rendono più grande di una Bentley Mulsanne: 6.1 metri in lunghezza, 2.3 metri in larghezza, 1.8 metri in altezza e 4.1 metri di passo. I cerchi da 20 pollici calzano pneumatici da 40 pollici. Queste misure, di fatto, la fanno diventare l'auto più grande in esposizione a Los Angeles e, probabilmente, anche la più brutta, quasi sicuramente allo stesso livello della Gulf Lotus X12.


Per muovere un'auto di queste dimensioni, occorre sicuramente un propulsore generoso: difatti, sotto il cofano anteriore è presente un V8 di origine General Motors da 7.0 litri in grado di erogare 505 cavalli abbinato ad un cambio automatico a sei rapporti. Infine, il prezzo: circa 1 milione di Euro, tasse escluse. La Youabian ha dichiarato di averne vendute già due, entrambe destinate a due clienti mediorientali.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...