Volkswagen: il marchio low-cost sarà annunciato nel 2014


In questi tempi purtroppo bui per il mercato automobilistico, le cosiddette auto low-cost o comunque a prezzi tutto sommato contenuti stanno diventando sempre più importanti a livello europeo per diversi marchi. Così, alcune auto sono diventate dei veri e propri best seller che richiedono un costante aggiornamento, nonostante questo sia un segmento in cui le case possono vantare il minor margine di profitto.

Alcuni, come Renault con Dacia, hanno tirato fuori dal
cassetto un marchio ad hoc per questa tipologia di vetture altri, invece, sono pronti a fare la stessa operazione in futuro. Molto spesso si è parlato dell'idea di resuscitare marchi caduti in disuso come Talbot (per il gruppo PSA) o Innocenti (per il gruppo Fiat) ma in questi giorni è trapelata in rete l'indiscrezione secondo cui anche Volkswagen vorrebbe partecipare ai giochi.

Chiaramente non c'è ancora nulla di ufficiale, ma una fonte interna alla casa di Wolfsburg ha comunicato che i vertici del marchio tedesco stanno hanno attualmente sotto la lente di ingrandimento stime e studi di fattibilità del progetto. Qualunque sia il risultato di questi studi, lo sapremo nel corso del 2014, anno in cui Volkswagen deciderà o meno di far debuttare un marchio low-cost sul palcoscenico internazionale.

Se tutto venisse confermato, le prime auto che porteranno questo nuovo marchio sul muso saranno prodotte e commercializzate esclusivamente in Cina, con poi la possibilità di estendere la vendita anche oltre i confini del grande Paese asiatico. Il responsabile dello sviluppo Volkswagen Heinz-Jakob Neusser ha detto che queste auto dovranno essere affidabili, sicure e durature, un obbiettivo decisamente arduo, soprattutto se si tiene conto del prezzo di vendita: circa 6'500 Euro.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...