Lamborghini Urus: Winkelmann la conferma


Recentemente, il giornale giapponese "Japan Times" ha intervistato Stephan Winkelmann, carismatico numero uno di Lamborghini. Naturalmente, l'attenzione dei colleghi giapponesi si è in gran parte focalizzata sulle auto del toro che verranno: non solo la tanto attesa erede della Gallardo, ma anche la Urus, il tanto vociferato suv della casa di Sant'Agata mostrato per la prima volta al Salone di Pechino del 2012.

Interpellato dai cronisti del Sol Levante, il presidente
italo-tedesco si è detto certo che la Urus avrà un futuro produttivo, dato che "Lamborghini sta lavorando su di esso e sarà una vettura fantastica per il brand". Ancora oggi, però, Winkelmann non ci vuole fornire maggiori dettagli su quello che sarà il secondo fuoristrada nella storia della casa emiliana: "Preferiamo mantenere un basso profilo per adesso. Quando ci avvicineremo al momento del lancio ne saprete sicuramente di più". Queste le parole di Winkelmann.

Quindi, da queste parole, sembra che sia Lamborghini che Bentley avranno il loro suv. Ad ogni modo occorre fare dei distinguo: la casa inglese si appresta a lanciare la versione di serie della sua EXP 9 F nel corso del 2015, mentre per la Lambo ancora nulla è deciso, dato che, secondo le ultime indiscrezioni, ancora oggi si attenderebbe con ansia l'approvazione finale da parte dei vertici del gruppo Volkswagen.Che la Urus possa essere un successo per Lamborghini? Penso proprio di si, con buona pace dei puristi.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...