La Volkswagen Golf VII perde acqua?



O meglio, non la perde. Ma andiamo con ordine. Come avviene praticamente con ogni novità in campo automobilistico, il magazine tedesco "Auto Bild" ha sottoposto ad un lungo test di durata anche la settima generazione della Volkswagen Golf, già regina di vendite in Europa. Dal test in questione è scaturito un problema: il sistema di drenaggio del climatizzatore non sarebbe stato installato in modo corretto. Ed a dirlo non siamo noi, ma quelli di "Auto Bild".

Il risultato? Come riportano i giornalisti tedeschi, potrebbe un accumulo di acqua al di sotto del tappetino del passeggero. Questo, oltre a bagnare
il tappetino in questione, potrebbe generare un maggiore appannamento dei vetri oppure compromettere un qualsiasi collegamento elettrico. In più, nel suo ultimo numero, "Auto Bild" ha dichiarato che lo stesso problema è stato riscontrato in altre 50 vetture ed è inoltre presente anche sull'ultima Golf "ingaggiata" per un test di resistenza, equipaggiata con il motore 1.4 TSI.

Da Wolfsburg hanno già fatto sapere di essere al corrente del problema e che le linee di drenaggio di alcune Golf non sono state fissate in modo ottimale. La casa ha quindi modificato il componente difettoso a partire dal Giugno di quest'anno. Ad ora, precisa la Volkswagen, i 46 modelli di prova non hanno dato alcun problema. Ad ogni modo, quelli di "Auto Bild" ci tengono a fare un po' di terrorismo psicologico, dato che affermano che potrebbero essere afflitte dallo stesso caso di "allagamento" anche A3 e Leon che, come saprete, sono realizzate sulla stessa piattaforma della Golf VII, portando così a circa 300'000 le unità interessate. In arrivo un richiamo per Volkswagen?
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...