Fiat 500X e mini-Wrangler stanno arrivando


La vettura protagonista di queste foto spia potrebbe essere facilmente scambiata per un mutoide: corpo di una 500L, fanali anteriori di una MiTo e griglia anteriore (camufatta) di una Jeep. Il mistero, comunque, è presto svelato: questo è uno dei primi muletti della futura Fiat 500X, modello su cui sarà realizzata anche una piccola Jeep la cui produzione partirà nella seconda metà del prossimo anno presso gli stabilimenti di Melfi.

Entrambe le vetture nasceranno sulla stessa
piattaforma della 500L, anche se opportunamente accorciata e parzialmente rivisitata allo scopo di permetterle di funzionare anche con la trazione integrale, la quale, nel momento in cui le prossime Jeep e Fiat arriveranno sul mercato, sarà un optional. Questo perché, naturalmente, sia la suv compatta di Torino che la sua cugina americana saranno adatte ad un uso prettamente stradale.


Naturalmente, è ancora molto presto per parlare di come saranno esteticamente entrambe le vetture, dato che ancora il muletto non presenta una carrozzeria definitiva. Ad ogni modo, Fiat ci aveva già dato una prima anticipazione della sua 500X, mentre la Jeep dovrebbe essere una sorta versione in miniatura della leggendaria Wrangler (se così fosse, siamo certi che otterrà un notevole successo).


Una volta sul mercato, le cuginette italo-americane entreranno di diritto a far parte di un segmento sempre più ampio, inaugurato a suo tempo dalla Nissan Juke ma che ora vede tante concorrenti valide, come l'ultima Peugeot 2008, la Mini Countryman e le gemelle Opel Mokka e Chevrolet Trax.


Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...