Peugeot pensa alla 6008


Peugeot e Citroen hanno da tempo dichiarato di non voler perdere più tempo dietro a grandi berline di rappresentanza a quattro porte dati gli scarsi risultati raccolti in questi ultimi anni, soprattutto a causa dello strapotere dei costruttori tedeschi in questo segmento. Tuttavia, non investire più nelle berline di grandi dimensioni, non significa che il gruppo francese abbia deciso definitivamente di abbandonare i segmenti di pregio.

Infatti, anche Peugeot e Citroen, proprio come i rivali di Renault, avrebbero deciso di posizionare al vertice della loro gamma
un crossover di grandi dimensioni. Del resto, Citroen aveva mostrato già chiaramente le sue intenzioni con la concept DS Wild Rubis mostrata all'ultimo Salone di Shanghai (foto sopra). Ora tocca a Peugeot che, avendo l'architettura della DS Wild Rubis praticamente in casa, avrebbe intenzione di sfruttarla appieno, proponendo anch'essa un crossover delle stesse dimensioni.

Il suo nome sarà 6008 e sostituirà in un sol colpo la berlina 607 e la grande monovolume 807. La lunghezza sarà di circa 4.75 metri, mentre l'abitacolo potrà ospitare fino a sette passeggeri. Naturalmente, sotto il cofano troveranno posto gli stessi propulsori di quella che sarà la versione di serie della Wild Rubis, vale a dire motorizzazioni benzina, diesel ed ibride con potenze comprese tra i 135 ed i 240 cavalli. L'arrivo previsto è per il 2015.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...