Volkswagen pensa ad una XR1


Volkswagen vuole diventare il più grande costruttore di auto al mondo entro il 2016 e, per battere colossi come Toyota o General Motors, i tedeschi vogliono e devono proporre vetture in ogni settore e nicchia di mercato. Così, dopo aver presentato la tecnologica XL1, il costruttore di Wolfsburg starebbe seriamente pensando di proporre la XR1. Chiaramente il nome non vi dice niente, ma vi basti sapere che si tratta di una sportiva alquanto speciale.

Speciale perché la base della sua realizzazione sarà la super ecologica XL1, rispetto alla quale, comunque, sarà totalmente differente. Innanzitutto, il motore sarà
posizionato centralmente, e la vettura avrà prestazioni simili a quelle di una Porsche 911 pur consumando come una Golf TDI. Sebbene sia ancora molto presto per parlare di motori, stando alle ultime indiscrezioni, al posto del due cilindri diesel abbinato al motore elettrico presente sulla XL1, la XR1 potrebbe essere spinta dallo stesso motore turbobenzina da 2.0 litri della Golf GTI, in grado di erogare più di 200 cavalli.

Tuttavia, la XR1 non sarà una semplice elaborazione in chiave sportiva della XL1. Infatti, stando a quanto riferito dal magazine britannico "Car", gli ingegneri tedeschi dovranno allargare ed allungare il telaio della XL1,in modo che questo possa ospitare al meglio il quattro cilindri in posizione centrale e, in più, a questo motore sarà abbinato un nuovo cambio a doppia frizione. Anche l'abitacolo subirà qualche modifica, dato che saranno presenti due sedili affiancati (sulla XL1 sono uno dietro all'altro, un po' come su un caccia) mentre, all'esterno, la nuova XR1 perderà qualche punto sotto il punto di vista aerodinamico ma avrà un aspetto decisamente più cattivo rispetto la XL1.

Inoltre, rispetto a quest'ultima, verranno utilizzati materiali molto più convenzionali, dato che i cerchi in magnesio, i freni in carbo-ceramica e la carrozzeria in fibra di carbonio sono tutti elementi che farebbero decisamente lievitare il prezzo dell'auto, che Volkswagen vuole comunque mantenere attorno a 50'000 €.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...