Bugatti Grand Sport Vitesse Jean-Pierre Wimille Special Edition

Bugatti Grand Sport Vitesse Jean-Pierre Wimille Special Edition

Molto probabilmente, tutti coloro che decideranno ed avranno la fortuna di poter acquistare questa ennesima nuova versione speciale della Bugatti Veyron non ricorderanno molto facilmente il nome del loro ultimo acquisto: infatti, l'ultima versione della supercar franco-tedesca si chiama Grand Sport Vitesse Jean-Pierre Wimille Special Edition, forse il nome più lungo della storia in campo automobilistico.

Ad ogni modo, ne verranno realizzati solamente 3 esemplari e questa versione sarà la prima della cosiddette "Bugatti Legends", vale a dire
altre 5 edizione speciali (6 in tutto, quindi) dedicate ai personaggi che hanno avuto un ruolo cruciale nella storia del marchio. Questo primo modello è quindi dedicato a Jean-Pierre Wimille, due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans con Bugatti (1937 e 1939). Come è possibile intuire dal nome, la Jean-Pierre Wimille Special Edition è realizzata partendo dalla Veyron Grand Sport Vitesse, dalla quale naturalmente eredita lo stesso gigantesco propulsore.

Bugatti Grand Sport Vitesse Jean-Pierre Wimille Special Edition

Stiamo parlando dell'ormai famoso W16 da 8.0 litri, qui capace di erogare esattamente 1'184 cavalli ed una coppia massima di 1'500 Nm. Le prestazioni non potranno essere che esaltanti: 0-100 in 2.6 secondi e velocità massima di 408.84 Km/h, raggiungibili anche a capote aperta, nel caso foste diventati completamente pazzi.

Bugatti Grand Sport Vitesse Jean-Pierre Wimille Special Edition

Sotto il punto di vista estetico, la Jean-Pierre Wimille Special Edition si caratterizza per la bella combinazione di colori (forse la migliore fra tutte le edizioni speciali viste fino ad oggi) ispirata alla vettura del marchio franco-tedesco che vinse la 24 Ore di Le Mans nel 1937, la 57G. La presentazione ufficiale è prevista in occasione dell'esclusivo concorso di Pebble Beach (16-18 Agosto). Le prossime 5 edizioni speciali faranno il loro debutto ufficiale entro i prossimi dodici mesi.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...