BMW i3: pronta per la produzione

BMW i3

Solo fino a qualche anno fa, immaginare una BMW a trazione completamente elettrica era quasi impossibile. Come ben sappiamo, però, i tempi cambiano, e la casa di Monaco di Baviera presenterà tra qualche mese la sua nuova i3, piccola city-car a trazione posteriore (come vuole tradizione, del resto) ma con velleità particolarmente ecologiche e votate al risparmio.

Si, perché la nuova i3 potrà essere scelta con trazione completamente elettrica o, nel caso in cui la si voglia utilizzare anche per percorrere
lunghe distanze, sarà possibile optare per un'architettura range-extended, dove il motore a benzina serve solamente a ricaricare le batterie che muovono le ruote posteriori. In più, ultimamente, gli ingegneri del costruttore di Monaco di Baviera stanno effettuando gli ultimi test su strada con un muletto solo parzialmente camuffato.

BMW i3

Come è possibile osservare da questi scatti, la nuova BMW i3 manterrà le stesse proporzioni della concept-car che l'ha anticipata, così come molto simile sarà anche il suo design. Naturalmente, è ancora molto presto per parlare di prezzi, ma alcune indiscrezioni provenienti direttamente dalla Germania ci dicono che non saranno proprio popolari, dato che saranno in linea con quelli di una Serie 3 berlina. Insomma, risparmiare si, ma solamente alla pompa di benzina.

BMW i3

BMW punta a realizzarne circa 40'000 esemplari annui, destinati ai principali mercati mondiali. La presentazione ufficiale della nuova BMW i3 avverrà entro la fine dell'estate mentre, per vedere i primi esemplari su strada, occorrerà attendere i primi mesi del 2014.

BMW i3

BMW i3

BMW i3

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...