Audi: presto una concorrente della Serie 1 GT


A parte qualche raro caso di insuccesso, quando una casa automobilistica tedesca riesce a creare praticamente dal nulla una nuova nicchia di mercato grazie ad una nuova tipologia di vettura, in genere passa davvero poco tempo dal momento in cui i suoi rivali non realizzano qualcosa di simile. L'ultima di una lunga serie sarà la BMW Serie 1 GT.

Comunque, questo modello, oltre ad essere la prima BMW a trazione anteriore pensata
anche per un utilizzo "familiare", non andrà a creare un nuovo segmento di mercato, dato che il segmento delle monovolume "premium" è stato di fatto inventato da Mercedes con la precedente Classe A e con Classe B. Ad ogni modo, dato il grande successo incontrato tra il pubblico per questa tipologia di veicoli, molto presto la Serie 1 GT potrebbe essere seguita da una rivale Audi.

In verità, la casa dei quattro anelli aveva già in mente di inserire una monovolume nella sua immensa gamma (ne abbiamo parlato anche noi, clicca qui), ma di dimensioni decisamente più grandi. Ora, stando anche a quanto riferito dal magazine americano "Automotive News", il modello in questione avrebbe ridotto le sue dimensioni e sarebbe conosciuto all'interno del costruttore di Ingolstadt con il nome provvisorio di Spacer.

La Spacer sarà una versione più spaziosa della nuova A3, guarda caso proprio come lo sarà la Serie 1 GT della Serie 1. Come tutti gli ultimi modelli del gruppo Volkswagen, anche la Spacer sarà realizzata partendo dalla piattaforma modulare MQB e condividerà molte componenti e l'intera gamma motori con la A3. Infine, sarà possibile vedere una concept che anticipa le linee del modello definitivo già al Salone di Francoforte di Settembre, mentre l'arrivo sul mercato è fissato tra fine 2016 ed inizio 2017.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...