Toyota Supra: non confermata ufficialmente, ma...


Quando BMW e Toyota comunicarono a tutti gli appassionati di aver sottoscritto un'accordo che riguardava anche la produzione di un'auto sportiva, di certo non siamo stati gli unici al mondo felici di pensare all'arrivo di una degna erede per la Supra, una delle auto sportive migliori degli anni '90. In più, proprio quest'anno, in rete si sono moltiplicate praticamente ogni settimana le voci in merito, addirittura provenienti da alcuni insider a BMW.

In più, nelle scorse ore, ad alimentare ancora di più queste voci - vuoi per far parlare di se, vuoi per far restare con
l'acquolina in bocca agli appassionati - ci ha pensato un importante dirigente Toyota: stiamo parlando di Takeshi Uchiyamada. Lo so, il nome non vi dice niente e probabilmente vi sembra quello di un cartone animato giapponese, ma questo signore sostituirà presto l'attuale presidente della casa del Sol Levante, Fujio Cho. Insomma, non una qualunque quindi.

Uchiyamada, che è anche conosciuto come il "padre" della Prius per aver difatto dato il via al progetto del popolare modello ibrido, ha dichiarato che serve assolutamente un modello sportivo da posizionare al di sopra della GT86, un modello "in stile Supra", usando le sue parole. "Questo è quello che desidero", ha proseguito il manager giapponese, "sarebbe inutile proporre un modello simile alla GT86, ma purtroppo non sono solo io che decido". 

Per il momento, ne Toyota ne BMW hanno fornito ulteriori dettagli sulla piattaforma che svilupperanno in modo congiunto dando vita a due modelli sportivi ben differenti. Tuttavia, Toyota potrebbe anticiparci qualcosa in occasione del prossimo Salone di Tokyo, in programma a Dicembre, dove presenterà un'inedita concept.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...