Nismo e Williams: nuova collaborazione per le auto sportive


Nonostante il difficile momento che sta passando l'intera industria automobilistica, fortunatamente da qualche parte c'è ancora un forte interesse per le auto sportive, soprattutto in Giappone. Qui, infatti, dopo che Toyota e Subaru hanno presentato il frutto del loro lavoro congiunto (GT86/BRZ), la stessa casa delle tre ellissi ha sottoscritto un accordo con BMW per lo sviluppo congiunto di un'auto sportiva.

I concorrenti, quindi, non potranno certo rimanere a guardare: per esempio, Nissan, dopo aver recentemente rilanciato il suo brand sportivo Nismo, ha appena
concluso un'operazione che di certo lo metterà ancora più in luce. Difatti, il brand del Sol Levante, ha comunicato di aver sottoscritto un accordo di collaborazione con la Williams Advanced Engineering, a cui fa capo il celebre team di Formula Uno.

L'accordo in questione prevede uno sviluppo a quattro mani delle prossime versioni Nismo che, dopo aver presentato Juke Nismo e la 370Z Nismo, si sta preparando a far debuttare una versione ancora più estrema della GT-R. Nel frattempo, il marchio giapponese ha appena inaugurato una nuova sede a Yokohama, sede che rientra nella strategia di crescita voluta dai vertici di Nissan e che prevede il debutto di un nuovo modello ogni anno, a partire dall'anno prossimo.

Addirittura, lo stesso Frank Williams si è pronunciato in merito alla collaborazione appena iniziata con Nismo, dicendo che "questo accordo si potrà solo tradurre nella creazione di veicoli all'avanguardia e capaci di aprire le porte ad una nuova generazione di tecnologia per l'automotive". Belle parole quelle di Sir Williams, certo. Adesso tocca aspettare i fatti, fatti che sono attesi per l'anno prossimo con la presentazione di un modello alto di gamma.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...