Mercedes rivuole la CLK


Nonostante il suo aspetto decisamente niente male, la versione coupè della Classe C sembra non essere piaciuta abbastanza ai clienti Mercedes. Per questo, i vertici della casa tedesca hanno definitivamente deciso di riproporre sul mercato nuovamente la CLK, modello sparito dalla gamma della stella a tre punte con l'introduzione delle versioni coupè e cabrio della Classe E.

Stando alle ultime indiscrezioni, le intenzioni di Mercedes sono quelle di proporre una vettura agile e divertente da guidare. Per questo motivo, la prossima
versione coupè della Classe C perderà molto peso, grazie all'utilizzo di materiali leggeri come l'alluminio per la realizzazione di porte, tetto e cofano anteriore e posteriore. In più, la prossima CLK porterà al debutto anche la nuova piattaforma modulare della casa di Stoccarda, denominata MRA, piattaforma che permetterà un notevole aumento dell'abitabilità interna.

Dato che la nuova CLK non farà il suo debutto prima della fine del 2016, per parlare di propulsori è ancora un po' troppo presto. Tuttavia, le potenze dei motori diesel e benzina saranno tra i 156 ed i 340 cavalli, esclusa l'esclusiva versione curata dalla divisione sportiva AMG, la cui potenza sarà vicina ai 450 puledri. Infine, è dato come certo l'arrivo di una versione cabrio, versione che, effettivamente, manca nell'attuale gamma della Classe C.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...