Audi TT Quattro Ultra

Audi Quattro Ultra

Dato che Audi non ha ancora comunicato nulla al riguardo, ci riesce molto difficile spiegarvi il perché nella serata di ieri la casa tedesca abbia diffuso online le foto di una versione speciale della sua TT, denominata Quattro Ultra. Tuttavia, quello che sappiamo è che per ora questa versione speciale è ancora un prototipo che, comunque, potrebbe entrare in produzione tra poco tempo.

Con la sua TT Quattro Ultra, Audi vuole dimostrare come creare una vettura incentrando il tutto sul concetto di leggerezza ed sportività. Sotto il cofano, troviamo un
propulsore da 2.0 litri sovralimentato abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti in grado di erogare 310 cavalli, scaricati tutti a terra tramite la trazione integrale Quattro. Il compito del motore sarà quello di trainare "solo" 1'100 Kg, circa 300 Kg in meno rispetto alla versione "normale".

Audi Quattro Ultra

Questo notevole risparmio di peso è stato raggiunto grazie a diversi accorgimenti, come ad esempio un telaio più leggero di 42 Kg o la parte posteriore, i montanti, il tetto ed il tunnel centrale realizzati in polimeri rinforzati di fibra di carbonio (CFRP). Il pavimento, invece, è realizzato in magnesio. I tecnici tedeschi hanno curato anche l'aerodinamica, prevedendo un apposito kit estetico ed un vistoso spoiler posteriore, mentre all'interno dell'abitacolo troviamo gli stessi sedili della sorellona R8 GT, più leggeri di 22 Kg rispetto a quelli della TT grazie al loro guscio in plastica rinforzato con fibra di vetro.

Audi Quattro Ultra interni

Anche se la questione del peso è molto importante per la TT Quattro Ultra, Audi ha voluto mantenere alcuni "lussi", come ad esempio i finestrini elettrici, l'aria condizionata ed il freno a mano elettromeccanico. Invece, un tipico elemento da concept-car sono le due telecamere che sostituiscono gli specchietti esterni, telecamere che proiettano le loro riprese direttamente sullo schermo al centro della plancia.

Infine, altri accorgimenti utili per ridurre il peso adottati su questa Audi TT Quattro Ultra sono i freni con dischi carboceramici con pinze in alluminio, scarico in titanio e nuovi cerchi in lega studiati appositamente per questa versione. Con un rapporto peso/potenza di 3.6 Kg/cv, lo scatto 0-100 avviene 4.2 secondi, mentre la velocità massima è di 280 Km/h. Francamente, però, ancora non capisco perché Audi abbia deciso di presentare in rete una vettura del genere, dato che il prossimo salone che godrà di un'importante seguito a livello internazionale sarà quello di Francoforte di Settembre. Che Audi abbia voluto anticiparci in questo modo qualcosa di interessante? Magari una versione hardcore della TT? Staremo a vedere...
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...