Maserati Levante: produzione a Mirafiori


Dopo che Marchionne ha confermato le sue intenzioni di voler dare nuovo lustro a marchi importanti come Alfa Romeo e Maserati attraverso l'introduzione di nuovi modelli, resta da fissare esattamente in che stabilimenti del gruppo questi modelli in arrivo - almeno sulla carta - dovranno essere prodotti, soprattutto dopo il fallimento del piano Fabbrica Italia a causa della difficile situazione del mercato e descritto dallo stesso Marchionne come il più grande sbaglio da quando è in Fiat.

Qualche giorno fa, è trapelata l'indiscrezione secondo cui la prossima Alfa di segmento D, l'attesa Giulia, sarà prodotta nello stabilimento di Cassino (e forse anche negli stabilimenti canadesi di Chrysler), mentre oggi arrivano
notizie in merito ad un altro modello tanto atteso: stiamo parlando della Maserati Levante, primo suv della storia del tridente, che sarà prodotto a Mirafiori in parallelo con alcuni non specificati prodotti Alfa Romeo. Comunque, quello che è sicuro, è che tra questi "non specificati" modelli Alfa Romeo non ci sarà la MiTo (mentre probabilmente ci sarà la suv), la cui produzione è destinata ad emigrare negli stabilimenti di Melfi dove è oggi prodotta la sorella Grande Punto.

La Levante sarà quindi il secondo modello torinese di Maserati, dopo che pochi giorni fa è stata inaugurata la produzione della Quattroporte a Grugliasco. In conclusione, questo piano permetterà a Marchionne di raggiungere entro il 2016 almeno l'80% della capacità produttiva degli stabilimenti nostrani, raggiungendo così maggiore redditività concentrandosi su modelli premium e lasciando la produzione dei modelli più tradizionali e meno costosi ad altri Paesi.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...