Lamborghini: a Ginevra con una V12 a motore anteriore?


Ormai, giorno dopo giorno arrivano in rete sempre più voci in merito alla vettura che Lamborghini presenterà in occasione del prossimo Salone di Ginevra (7-17 Marzo). Qualche giorno fa, ci pensò il capo del settore R&D della casa del toro a farci stare ancora di più sulle spine, dicendo che la Lamborghini che vedremo alla kermesse svizzera sarà "decisamente shockante". 

Oggi, invece, ci pensa lo stesso numero uno del costruttore di Sant'Agata, Stephan Winkelmann, a tornare sull'argomento in occasione di un'intervista rilasciata al magazine inglese "Autocar". Il manager italo-tedesco ha
dichiarato che la vettura sarà "qualcosa di veramente straordinario, realizzata sulla stessa piattaforma della V12". Continuando nell'intervista, Winkelmann ha detto che la vettura "sarà a due porte, due posti ed avrà un motore V12". Quello che il numero uno di Lamborghini ha omesso di dire nel corso delle sue dichiarazioni, Aventador, precisando solamente che la supercar di Ginevra utilizzerà la stessa piattaforma.

Tutto questo si tradurrebbe in qualcosa di veramente shockante, come anticipato da Reggiani: un'auto con motore V12 posizionato all'anteriore, proprio come su una F12 Berlinetta ma che, a differenza di quest'ultima, avrà un corpo vettura realizzato completamente in fibra di carbonio e la trazione integrale. Molto probabilmente, questa Lamborghini sarà realizzata come modello unico, proprio come è avvenuto allo scorso Salone di Ginevra con l'Aventador J.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...