Chevrolet Spark: la migliore amica della città



Articolo sponsorizzato
Chevrolet ha da poco rilasciato le prime immagini ufficiali della sua nuova Spark: l’originale city-car americana è stata da poco rinnovata per rispondere per permetterti di vivere al 100% e senza nessun intoppo la tua giornata. Pensata appositamente per l’universo femminile e specialmente per le mamme indaffarate, la Spark è in grado di unire un uno stile davvero unico per questo segmento ad esigenze di elevata praticità e sicurezza.

Quindi, non a caso, le sue dimensioni esterne sono state studiate per garantire il massimo della mobilità urbana: grazie ad una lunghezza di appena
3.59 metri ed una larghezza di 1.59 metri, i più angusti passaggi del centro della nostra città non saranno certo più un problema. Ad ogni modo, le misure compatte non fanno rinunciare ad un design accattivante: all’esterno possiamo notare uno styling filante e grintoso, ancora più sportivo grazie alla griglia anteriore ridisegnata e le nuove forme del paraurti anteriore, dell’area dei fendinebbia e dei gruppi ottici.

L’originalità degli esterni la si ritrova anche all’interno dell’abitacolo: molto bella è la retroilluminazione blu ghiaccio della strumentazione, che comprende anche un eccellente impianto audio che prevede una radio con lettore CD/Mp3 con connettività Aux o Usb. Ad ogni modo, la parte del leone la fa la praticità: grazie al particolare occhio di riguardo prestato alle forme ed al design, i progettisti sono riusciti ad ottenere il massimo dell’abitabilità: chi siede sui sedili anteriori ha a disposizione delle sue gambe ben 1.067 mm (893 mm per chi siede dietro), per le spalle 1.288 mm (1.263 mm per i passeggeri posteriori) e per la testa 1.009 mm (952 mm sempre per chi siede dietro). Insomma, numeri che piazzano la Chevrolet Spark tra le city-car più pratiche e spaziose del suo segmento, grazie anche alle cinque porte ed ai cinque comodi posti.





Non solo: qualità importanti come la reattività e la maneggevolezza sono garantiti, oltre che dal sistema integrato di carrozzeria e scocca anche da entrambi i motori a listino. Infatti, si avrà la possibilità di scegliere tra un 1.0 ed un 1.2, entrambi disponibili sia con normale alimentazione a benzina, sia con la doppia alimentazione benzina/gpl, che garantisce un reale risparmio alla pompa insieme a minori emissioni e la possibilità di circolare senza alcun problema anche nei giorni di blocco del traffico.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale Chevrolet.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...