Nuova Audi RS6: prime foto ufficiali


La più infernale tra le station-wagon di Ingolstadt ha fatto nella tarda serata di ieri la sua prima apparizione sul web. Infatti, Audi ha diffuso online le prime foto ufficiali della sua nuova RS6, super station chiaramente rinnovata sia sotto il profilo estetico che sotto quello meccanico. Anche se la casa teutonica non ha diffuso in rete i dati ufficiali della sua nuova creatura sportiva, ci pensa il mondo dei blogger a svelarceli in anteprima.

Innanzitutto, sotto il cofano sparisce il precedente 5.0 bi-turbo V10 da 571 cv, ora sostituito dal più innovativo e "pulito" V8 twin-turbo da 4.0 litri da 552 cv. Scende leggermente la potenza, quindi, ma contemporaneamente
diminuisce il peso ed aumenta la coppia (700 Nm contro 650 Nm). Di conseguenza, le prestazioni sono migliori rispetto alla precedente RS6: il nuovo modello scatta da 0 a 100 km/h in circa 3.9 secondi (4.6 secondi il vecchio modello) e raggiunge la velocità massima di 307 Km/h (prima erano 274 Km/h), il tutto avendo una capacità di carico (con schienali abbattuti) pari a quella di un furgone di piccole dimensioni: 1'680 litri.

Le differenze estetiche rispetto ad una normale A6 sono esattamente quelle che ci si aspetterebbe da un modello RS: design si sportivo, ma che, a parte la tinta rossa, non da troppo nell'occhio (un po' il contrario rispetto l'ultima Jaguar XFR-S). Paraurti anteriore e posteriore ridisegnato, griglie a nido d'ape, minigonne laterali e diffusore posteriore con due grandi tubi di scarico ai lati (molto belli, addirittura meglio dei soliti quattro). Vanno poi a completare l'opera gli specchietti retrovisori e barre portatutto sul tetto in argento, cerchi in lega di grandi dimensioni ed un tocco di originalità che su un'Audi del genere non ci aspettavamo: il logo "Quattro" ben impresso sulla griglia al di sotto della targa anteriore. Molto bello e d'effetto.

Naturalmente, la rivisitazione in chiave sportiva prosegue anche all'interno dell'abitacolo dove, come tutte le RS, anche la RS6 ha un volante sportivo con fondo piatto, lancette rosse su tutti gli indicatori, inserti in fibra di carbonio e sedili ricoperti da una combinazione di pelle ed Alcantara. Audi non ha ancora comunicato quando mostrerà per la prima volta al pubblico la sua nuova RS6. Ad ogni modo, il debutto avverrà o in occasione del Salone di Detroit (Gennaio) o del Salone di Ginevra (Marzo).

Clicca sulle foto per ingrandirle!










Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...