Nuova Lamborghini Aventador Roadster


Così, in questo Lunedì piovoso in gran parte d'Italia, Lamborghini ha deciso di portarci un po' di sole pubblicando in rete le prime foto ufficiali della nuova Aventador LP700-4 Roadster. La versione scoperta della celebre supercar del toro viene introdotta sul mercato esattamente 18 mesi dopo la sorella con tetto chiuso, tentando così di migliorare le già ottime prestazioni di vendita ottenute da quest'ultima, che è riuscita a conquistare già più di 1'300 fortunate persone.

Il corpo vettura della nuova Aventador Roadster resta praticamente identico all'Aventador (se non per il cofano motore posteriore) che abbiamo visto
fin'ora, eccezion fatta per la naturale assenza del tetto, qui sostituito con due differenti pannelli in fibra carbonio dal peso di 6 Kg ciascuno che possono essere inseriti in un apposito spazio creato all'interno del "bagagliaio" anteriore. Rispetto alla sua antenata, la bellissima Murcielago Roadster, che presentava una semplice capottina in tela, con questa nuova scoperta del toro sarà possibile guidare ad alte velocità esattamente come se si stesse guidando una versione con tetto fisso, cioè senza essere disturbati da fastidiosi frusci o da altri problemi legati all'eccessiva leggerezza di un semplice tetto in tela.

Come dicevamo sopra, l'unica parte che cambia è il cofano motore, che ora presenta una nuova fascia centrale che "taglia" in due differenti parti la vetratura dalla quale si intravede il noto V12 da 6.5 litri capace di erogare ancora 700 cv con una coppia massima di 690 Nm. Lo scatto da 0 a 100 Km/h avviene in 3 secondi netti (di 0,1 secondi più lento rispetto alla coupè) e la velocità massima è di 350 Km/h. Il peso dell'Aventador Roadster (non ancora dichiarato) rimarrà sostanzialmente identico a quello della versione coupè, mentre anche su questa scoperta saranno disponibili lo start&stop e il sistema di disattivazione dei cilindri introdotti con il model year 2013 della coupè.

Naturalmente, l'apertura delle porte rimane a forbice, anche se adesso presentano vetri di nuova fattura in grado di integrarsi al meglio con le guarnizioni dei pannelli del tetto. Per chi fosse malato di dettagli, dico che l'Aventador Roadster che potete ammirare in queste foto presenta la carrozzeria tinta in Azzurro Thetys e gli interni rivestiti in colore Sabbia Nefertem. Nuovi sono anche i cerchi in lega Dione (20" all'anteriore, 21" al posteriore) più leggeri di circa 10 Kg rispetto a quelli standard. Il primo contatto dal vivo avverrà al prossimo Salone di Los Angeles (30 Novembre - 9 Dicembre).










Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...