Top Gear: Hammond, Clarckson e May firmano per altri tre anni


Se siete assidui lettori di Motori24, avrete sicuramente visto almeno una volta una puntata di Top Gear, molto probabilmente uno dei migliori (se non il migliore) show televisivo a tema automobilistico del mondo intero. Come già sapranno i fan più assidui della trasmissione inglese, attraverso un tweet, Jeremy Clarckson ha dichiarato a tutti i suoi fan che quest'anno Top Gear non andrà in onda sulla tv inglese.

Nel 2012, infatti, i, magico trio farà la sua prima apparizione sul piccolo schermo solo a Natale, quando andrà in onda il classico Christmas Special che, stando a quanto dichiarato da Clarckson, "sarà il migliore mai prodotto". Oggi però, è arrivata
la conferma che Top Gear ritornerà in onda tutte le domeniche sera a partire dal 2013, in quanto la scorsa settimana Clarckson, Hammond e May hanno firmato con la BBC un nuovo contratto di durata triennale.

A partire dal 2013 e fino al 2016, quindi, l'edizione annuale di Top Gear è assicurata. Comunque, oltre alle prove dei tre protagonisti, il successo dello show è merito anche del produttore Andy William, confermato anch'esso. Tuttavia, non tutti sanno che Clarckson e William sono in possesso del 50% di una compagnia chiamata Bedder 6, compagnia che detiene tutti i diritti mondiali di Top Gear in partnership con la BBC. Grazie all'acquisizione della metà di  Bedder 6, Clarckson riuscirà a guadagnare circa 4 milioni di Euro nel 2012, pur non andando in onda.

Infine, il nuovo contratto triennale, prevede che il trio debba obbligatoriamente promuovere il brand Top Gear in alcuni show in giro per il mondo: non è quindi escluso un appuntamento anche nel nostro Paese. Insomma, dopo la sosta del 2012, in arrivo bei tempi per gli appassionati del famoso show britannico.



Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...