Ford Mustang: è ufficiale il suo debutto in Europa


E' ufficiale: la prossima generazione della Ford Mustang debutterà anche in Europa. Dopo l'inizio della commercializzazione della Chevrolet Camaro all'inizio di quest'anno, un'altra muscle-car a stelle e strisce è pronta così a debuttare in Europa, entrando così in un segmento, quello delle coupè sportive a due porte che Ford aveva abbandonato ormai un decennio fa, quando a listino c'era ancora la poco fortunata Cougar.

La versione destinata a debuttare nel Vecchio Continente è attualmente in via di sviluppo (come dimostrano le foto spia sotto l'articolo) e sarà realizzata partendo da una versione modificata dell'attuale piattaforma a trazione posteriore, denominata
S197 e nata nel 2005. Stando alle ultime indiscrezioni, lo stile sarà quello tipico delle ultime due generazione di Mustang (le più riuscite, da quando si è deciso di far rinascere questo mito), anche se le sue dimensioni dovrebbe diminuire leggermente, allo scopo di andare il più vicino possibile agli standard europei.

Tuttavia, se per molti europei sarà possibile acquistare la prossima Mustang, per molti altri sarà invece praticamente impossibile mantenerla: non che si voglia fare i conti i tasca a qualcuno, ma la muscle-car dell'ovale blu sarà proposta con un V6 3.7 da 300 cv e con un quattro cilindri EcoBoost da circa 250 cv. Purtroppo, però, è ancora presto per parlare di prezzi, anche se, probabilmente, saranno molto simili a quelli dell'attuale Camaro, in vendita nel nostro Paese a circa 43'000 Euro.





Commenti