La nuova Opel Corsa? Molto simile all'Astra GTC


Stando alle ultime indiscrezioni comparse su alcuni siti automobilistici britannici, i vertici di Opel (commercializzate in Gran Bretagna con il brand Vauxhall), valutato il grande apprezzamento del pubblico per l'estetica dell'Astra GTC, avrebbero deciso che la prossima generazione della Corsa dovrà avere una linea sportiva, molto simile alla versione tre porte della popolare segmento C tedesca.

Proprio come avviene con l'Astra, la versione a tre porte della Corsa sarà molto più sportiva rispetto alla cinque porte, essendo caratterizzata da un padiglione posteriore molto spiovente in grado di donarle un'aria quasi da coupè. Tuttavia, la prossima Corsa non
cambierà radicalmente solo sotto il punto di vista estetico, ma anche sotto la carrozzeria: l'attuale piattaforma, infatti, la stessa della Fiat Punto, sarà sostituita dalla piattaforma globale della General Motors, denominata Gamma II.

Attualmente, la Gamma II fornisce la base alla Chevrolet Aveo ed alla suv compatta Opel Mokka, destinata a debuttare quest'autunno. Cosa particolare, è che questa piattaforma è stata progettata interamente dal ramo sud-coreano di GM: tuttavia, gli americani hanno già messo le mani avanti, dichiarando che, per l'Opel Corsa, la Gamma II sarà appositamente rivista in Europa per assicurarsi che sia adatta anche ai gusti europei.

Naturalmente, nuovi saranno anche i motori che finiranno sotto il cofano, a partire dai nuovi benzina SGE della casa del fulmine, che presto saranno disponibili nelle cilindrate da 1.0 e 1.4 litri, più che sufficienti per trainare come si deve la prossima Corsa, il cui peso stimato è di poco superiore ai 1'000 Kg. L'avvio della produzione è fissato per il mese di Aprile 2014.

Commenti