Foto spia Audi A1 E-tron


I vertici di Audi in più occasioni hanno smentito categoricamente ed in via del tutto ufficiale l'arrivo di una versione elettrica o comunque range-extended per la loro piccola A1. Ad ogni modo, nonostante queste smentite, i test su quella che dovrebbe essere la vettura più ecologica della casa dei quattro anelli continuano, come dimostrano queste foto spia.

Infatti, a meno che l'auto non sia stata rubata da un soggetto che con Audi non c'entra nulla, un prototipo di A1 E-tron è stato
sorpreso sulle strade attorno alla città di Ingolstadt. Come forse ricorderete, la A1 E-tron fu presentata per la prima volta in occasione del Salone di Ginevra a Marzo 2010 e, il modello presente alla kermesse svizzera, montava un'architettura molto interessante.

Si trattava di una range-extended (in stile Chevrolet Volt o Opel Ampera, per intenderci meglio) dove un motore elettrico con una potenza massima di 102 cv era ricaricato da un motore termico Wenkel, tecnologia negli ultimi tempi utilizzata solo da Mazda su un'auto di serie (vedi RX-8). In sola modalità elettrica, la A1 E-tron era in grado di percorrere fino a 50 Km, che poi diventavano 250 con l'aiuto del Wenkel da 254 cc.

Ancora non ci è possibile sapere se la versione definitiva della A1 E-tron sarà realizzata con tecnologia range-extended (come ci auguriamo) o con un semplice motore elettrico, ma quello che è sicuro è che la piccola della casa tedesca non sarà la prima vettura "con la scossa" di Audi: entro i primi mesi del 2013, infatti, è fissato il debutto della R8 E-tron, versione elettrica della celebre sportiva destinata a dare battaglia ad un'altra supercar ad emissioni zero, la Mercedes SLS E-Cell.



Commenti