Bugatti: confermata la prossima generazione della Veyron


Dopo essere stata presentata nel 2005, la Bugatti Veyron ha fatto rimanere a bocca spalancata gran parte degli appassionati: non per il design (che può piacere come no), ma sia per la cavalleria che era ed è in grado di sviluppare il suo motore da 8 litri, sia per il prezzo superiore al milione di Euro a cui è stata proposta. Questi fattori hanno permesso alla Veyron di diventare in brevissimo tempo una delle supercar più conosciute anche da chi di auto gliene frega veramente poco.

Tuttavia, nonostante il grande livello di popolarità del modello, le persone che possono permettersi di spendere più di un milione di Euro per l'acquisto di
auto sono veramente poche: difatti, attualmente sono ancora a disposizione gli ultimi esemplari del modello. Il gruppo Volkswagen, infatti, dopo aver presentato svariate versioni speciali della sua hypercar, ha terminato definitivamente la produzione, non confermando l'arrivo di una nuova versione. Fino ad ora.

Infatti, Jens Schulenburg, attuale capo del dipartimento Vehicle Engineering, durante un'intervista agli inglesi di "Autoexpress", ha confermato l'arrivo di una nuova generazione, che sarà molto più efficiente e leggera dell'attuale. Inoltre, lo stesso Schulenburg ha  anticipato che l'ipotesi di una soluzione ibrida non è assolutamente da scartare, e che gli ingegneri della casa stanno già lavorando su ogni possibile soluzione, al fine di garantire le prestazioni più elevate possibile ancora una volta.

Inoltre, altre novità esclusive potrebbero essere presenti sotto pelle, sia sotto il punto di vista del telaio, sia sotto il punto di vista di nuovi materiali utilizzati per ridurre il peso complessivo della vettura. I tecnici, quindi, si concentreranno molto sul capitolo peso, dato che i quasi 1'900 Kg a vuoto dell'attuale Veyron sembrano essere un po' eccessivi. Riuscirà la nuova Veyron ha combattere con le nuove concorrenti di questo esclusivo segmento? La Koenigsegg Agera R è avvertita...
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...