C'è la crisi, ma la Aston Martin One-77 è sold-out


In questi ultimi anni, certamente avrete sentito migliaia e migliaia di volte le fatidiche parole "c'è la crisi di là" oppure "c'è la crisi di qua". Noi di Motori24 non staremo qui a ripetervelo un'altra volta e, anzi, vogliamo parlare di un settore dove la crisi non si è proprio vista, quello delle auto di lusso. Non è un segreto infatti che negli ultimi anni Ferrari, Lamborghini, Maserati e chi più ne ha più ne metta, hanno aumentato considerevolmente le loro vendite in tutto il mondo e, a conferma del fatto che la crisi non tocca i ricchi, è arrivato da qualche ora in rete un annuncio di Aston Martin.

La casa inglese, infatti, ha annunciato di aver già venduto tutti le 77 unità previste della splendida One-77. La cosa, di fatto, non ci stupisce assolutamente, dato che chi è così fortunato da poter spendere circa 1.5 milioni di Euro per l'acquisto
di un'automobile, forse non poteva fare scelta più azzeccata. Lo so, a quel prezzo ci sono le varie versioni speciali della Zonda (immagino non sia il massimo del confort, seppur bellissima) o la Bugatti Veyron (ormai diventata pacchiana, anche perché ha un po' stancato), ma la One-77 è una delle poche cosiddette hypercar a non apparire esterma ed a donarti l'impressione che possa viaggiare per chilometri e chilometri sulle autostrade di tutta Europa senza che, una volta sceso, ti trasportino d'urgenza all'ospedale più vicino per un intervento alla schiena.

In più, bisogna ricordare cosa c'è sotto il cofano: un V12 da 7.3 litri capace di erogare ben 750 cv, attualmente il motore aspirato più potente in produzione. Da 0 a 100 Km/h in soli 3.5 secondi e velocità massima di 357 Km/h. Concludiamo con una curiosità: un cliente sconosciuto ha comprato ben 10 One-77 per i suoi famigliari. Chissà, il personaggio in questione è tuo zio e magari tu nemmeno lo sai...
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...