Addio Carroll Shelby...


Un grande nome legato alla storia dell'automobilismo americano e non solo si è spento nella nottata del 10 Maggio in un ospedale di Dallas all'età di 89 anni. Stiamo parlando di Carroll Shelby, storico elaboratore ideatore di molte sportive a stelle e strisce che sono rimaste e che sempre rimarranno nella storia. Come dimenticare la AC Shelby Cobra?

Forse non tutti sanno che prima di diventare un famoso elaboratore, Shelby fu anche un pilota di Formula Uno con Maserati ed Aston Martin e che
vinse la 24 di Le Mans nel 1959. Purtroppo, però, qualche mese dopo dovette dire addio alla sua carriera di pilota per problemi cardiaci. Da qui, nel 1961 fondò la Shelby-American, dando vita alla AC Shelby Cobra, vettura impegnata sui circuiti di mezzo mondo che riuscì a far mangiare la polvere anche alle più quotate Ferrari.

Negli anni successivi, Shelby concentrò le sue forze sulle Ford Mustang, creandone varie versioni nel corso degli ultimi decenni, fino ad arrivare all'ultima sua creazione, la Mustang GT500, spinta da un V8 da 5.8 litri sovralimentato in grado di erogare 650 cavalli. Condoglianze a tutta la famiglia Shelby da parte di Motori24.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...