Il desiderio di Jaguar? una rivale per la Mini


Ultimamente, qui su Motori24 non abbiamo perso occasione per tessere gli elogi a due gruppi automobilistici che, almeno a nostro parere, hanno compiuto passi da gigante negli ultimi anni: Hyundai-Kia e Jagaur-Land Rover. In particolare, il gruppo inglese, dopo l'acquisizione da parte di Tata, ha saputo abilmente riacquistare lo smalto perso da tempo, soprattuto durante la mala-gestione dei due brand d'Oltremanica da parte dei precedenti proprietari di Ford.

Così, dopo il successo ottenuto con XF, XJ e XK, l'attuale capo designer di Jaguar, Ian Callum, ha iniziato ad immaginare nuovi segmenti verso i quali il brand
inglese potrebbe espandersi, attirando così un tipo di clientela solo fino a qualche anno fa impensabile per il brand del giaguaro. Lo stesso Callum, ha riferito a "What Car?" che gli piacerebbe pensare che sia possibile un giorno realizzare una Jaguar dalle stesse dimensioni di una Mini. Ad ogni modo, Callum ha poi smorzato gli animi, ribadendo che allo stato attuale un progetto del genere è irrealizzabile, nonostante i suoi desideri (che noi condividiamo).

Tuttavia, Callum parla di un'apertura da parte dell'azienda sul progetto, dicendo che "si è consapevoli che occorre allargare la nostra offerta, non solo per motivazioni economiche, ma anche perché bisogna aumentare la visibilità del nostro brand". Per adesso, la prossima vettura sarà una vera propria rivale delle solite berline tedesche BMW Serie 3, Audi A4 e Mercedes Classe C.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...