Donna investita e pirateria stradale: ecco come operava un'agenzia di sicurezza americana in Iraq


Motori24 non è mai stato un blog di denuncia e mai lo sarà, ma questa volta non possiamo fare a meno di denunciare il vergognoso comportamento di un'agenzia di sicurezza americana (attenzione, non stiamo parlando di militari statunitensi) durante i loro pattugliamenti quotidiani sulle strade di alcune cittadine irachene. Il video risalgono all'ormai lontano 2006, quando l'agenzia di sicurezza in questione si chiamava Blackwater (ora il nome è mutato in Academi).

Nei video subito sotto l'articolo potete
vedere questi "mercenari" impegnato nel traffico di tutti i giorni, mentre sparano proiettili ed addirittura prendono sotto una donna senza nemmeno voltarsi indietro. Anche se gli episodi risalono al lontano 2006 spero proprio che i responsabili di queste inciviltà paghino al più presto...

Attenzione: l'ultimo filmato presenta immagini che potrebbero turbare la sensibilità di qualcuno
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...