Adesso BMW è interessata a Saab?


E' inutile dire che il fallimento di Saab ha lasciato con l'amaro in bocca ben più di un appassionato, soprattutto se pensiamo anche ai tanti ex-lavoratori impegnati negli stabilimenti svedesi della casa scandinava fino solo qualche mese fa. Ad ogni modo (come ormai sapete bene), negli scorsi mesi per l'acquisto si sono fatti avanti diversi soggetti (il più conosciuto è Youngman, ma vi sono state anche Mahindra e altre 14 case di diverse nazionalità) che però non riuscire a trovare un accordo con i curatori fallimentari.

Tuttavia, nelle scorse ore, una strana voce di
corridoio ha scosso la rete: BMW sarebbe interessata a Saab. Se tutto ciò venisse confermato, sarebbe la prima volta che il nome di una casa europea è affiancato a quello del costruttore scandinavo dopo la sua chiusura. Di fatto, BMW potrebbe acquistare Saab con un minimo sforzo economico. In più, stando alle ultime voci, la casa bavarese avrebbe già raggiunto un accordo preliminare con Magna-Steyr per la realizzazione di alcuni progetti che utilizzano tecnologia Saab.

Per ora, nulla è stato confermato o smentito, ma quello che è non è chiaro è come BMW possa riposizionare Saab sul mercato. I dirigenti tedeschi ridaranno forse alla casa svedese quell'aria di marchio premium ormai persa per strada da tanto tempo? Chi vivrà vedrà...Quello che sappiamo, è che BMW sarebbe in grado di dare un futuro certo a Saab (soprattutto pensando ai tanti lavoratori) è che una casa tedesca così affermata è sicuramente di un semi-sconosciuto costruttore cinese...
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...