Top Gear causa uno scontro diplomatico tra India e Regno Unito


Certamente, qualcuno di voi conoscerà il celebre programma automobilistico televisivo Top Gear, in onda da diversi anni sulla BBC nella prima serata di Domenica. Naturalmente, se conoscete il programma inglese (se non lo conoscete il mio consiglio è quello di dare un'occhiata ad una qualsiasi puntata) saprete bene che spesso i tre conduttori adottano comportamenti veramente poco ortodossi sia durante i test di qualsiasi automobile, sia nei casi in cui (durante gli special di Natale) viaggiano per il mondo.

Ad ogni modo, il successo mondiale di Top Gear è dovuto (per la quasi totalità) da questo genere trovate originali. Tuttavia, nello speciale di questo Natale
che si è svolto in India, queste "trovate originali" di Jeremy Clarckson e compagnia hanno avuto l'effetto di far scoppiare un vero e proprio scontro diplomatico tra il Regno Unito e l'India.

Una delle vetture impegnate sulle strade indiane era una Jaguar XJS, alla quale è stata inserita una toilette nel bagagliaio. Durante la puntata è stato detto che "tutto il mondo sa che chi va in India termina il suo viaggio con la diarrea", alludendo alle scarsissime condizioni igieniche del grande Stato asiatico. Così, rappresentanti del Governo indiano hanno subito chiesto spiegazioni a rappresentanti del Governo inglese, i quali hanno costretto la BBC ha chiedere scusa "per aver offeso la cultura, i costumi, la storia, la sensibilità e la società del popolo indiano". 


Non è la prima volta che Top Gear è coinvolto in fatti del genere e, anche questa volta (come tutte le altre), ne i  tre presentatori ne i produttori hanno chiesto ufficialmente scusa. Scelta sensata la loro, in quanto questa è la strategia migliore per rimanere in cima alle preferenze degli appassionati di tutto il mondo.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...