DC Design Avanti, la prima supercar indiana


Con questa Avanti, si può dire che l'India abbia decisamente mostrato al mondo la sua continua crescita nel mondo dell'automobile. Non perché questa Avanti, realizzata completamente nel Paese asiatico dalla DC Design, sia la vettura perfetta (anzi, tutt'altro) ma perché questa vettura segna il debutto di un costruttore indiano in un segmento (quello delle sportive) solitamente precluso ai costruttori asiatici.

La vettura è lunga 4.62 metri, larga 1.96 metri ed alta appena 1.27 metri. L'impianto frenante è realizzato appositamente da Ap Racing, che ha previsto 4 dischi ventilati da 330 mm, mentre il comparto sospensivo è costituito da quattro bracci sovrapposti asimmetrici, tutti
collegati ad un innovativo telaio spaceframe. Proprio come una vera sportiva, il motore quattro cilindri turbo di origine Ford capace di erogare 265 cavalli, è posizionato in posizione centrale. Il propulsore è abbinato di serie ad un cambio manuale a sei innesti o (optional) ad un automatico 6 marce PowerShift.

In futuro, non è escluso l'arrivo di una versione da 400 cv che monterà un propulsore di origine Honda. Il prezzo di partenza è di 43'500 Euro, direi un prezzo più che giusto per un'auto di questo tipo che segna anche l'ingresso dell'India in questo particolare segmento. Stando alle prime stime, la DC Design ha intenzione di produrre circa 200 Avanti all'anno a partire dal 2013. I più sentiti auguri da Motori24 per questo nuovo, interessante e coraggioso progetto!



Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...