Nel 2012 arrivano ufficialmente i cinesi


Chiaramente non stiamo parlando dei cinesi come persone, quelli sono arrivati alle nostre latitudini già da parecchio tempo, ma stiamo parlando dei cinesi sotto il punto di vista automobilistico. Infatti, dai primi mesi del 2012 inizierà la commercializzazione in Italia e nel Regno Unito della Geely Emgrand EC7, berlina a tre volumi dalla linea anonima già in vendita da qualche mese in Russia.

La Emgrand EC7 è lunga 4.50 metri ed ha ottenuto il sorprendente (per una vettura cinese) risultato di quattro stelle su cinque ai crash-test dell'EuroNCAP. Sarà offerta di
serie di ABS (chiaro, è obbligatorio per legge), ESP, airbag frontali, laterali e per la testa ad un prezzo di circa 12'000 Euro. In più, sarà dotata di una garanzia di cinque anni o 150'000 Km.

Geely (che è anche la proprietaria di Volvo) distribuirà la vettura attraverso la Geely Auto Italia, che punta ad aprire nel corso del 2012 oltre 300 punti vendita ed assistenza del marchio cinese. In più, una volta valutate le vendite della Emgrand EC7, potrebbero fare il loro debutto anche una versione a cinque porte della stessa vettura ed un'inedita city-car e crossover. Nonostante Geely produca automobili solo dal 1997, è abbastanza affermato come costruttore, in quanto lo scorso anno è riuscito ha piazzare ben 400'000 unità in tutto il mondo ed in patria è riuscita ad aumentare la grande confusione tra i tantissimi marchi cinesi grazie al debutto dei brand Shanghai Maple, Englon, Emgrand e Gleagle. Non so chi farà l'errore di comprare un esemplare di questa Emgrand EC7...



Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...