Dieter Zetsche, numero uno di Mercedes, indagato per omicidio colposo


La notizia che vi comunichiamo oggi su Motori 24 ha quasi dell'incredibile: Dieter Zetsche, il baffuto signore che potete vedere nella foto qui sopra, nonché numero uno del Gruppo Daimler, è attualmente indagato per omicidio colposo. Di certo, il capo d'imputazione per il manager tedesco è molto grave, ma la cosa curiosa è che Zetsche potrebbe finire in carcere per un incidente mortale capitato ad un collaudatore Mercedes lo scorso anno.

Christof Kemmler, questo il nome dell'ingegnere 27enne rimasto
ucciso nell'incidente, stava testando una Mercedes SLS AMG Roadster sulla pista di Papenburg, quando alla velocità di circa 200 Km/h speronò una Classe M, al volante della quale vi era un collaudatore tirocinante. Gli occupanti del suv della stella uscirono illesi dall'impatto, ma purtroppo per Kemmler, schiantatosi contro un guard-rail, non c'è stato nulla da fare.

Così, i genitori dell'ingegnere deceduto hanno deciso di instaurare una causa contro Mercedes convinti del fatto che la casa non dovesse mettere alla guida della Classe M un semplice tirocinante, in particolar modo sapendo che sullo stesso circuito si stavano svolgendo i test della veloce SLS AMG. Per quanto riguarda Daimler, i vertici del gruppo hanno descritto come "una formalità" l'accaduto...
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...