Museo dell'auto di Torino: riapre il 19 Marzo


Il 10 Aprile 2007, il Museo Nazionale dell'Automobile di Torino chiuse i battenti per sottoporsi ad una profonda opera di ristrutturazione ed oggi, dopo poco meno di 4 anni, l'interessante museo è pronto a riaprire i battenti. Il prossimo 19 Marzo, infatti, al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano spetterà tagliare il nastro per la ri-inaugurazione del museo, la cui affluenza annuale prevista sarà attorno alle 250'000 persone. Grazie ad un investimento complessivo di circa 33 milioni di Euro, la zona espositiva è stata praticamente raddoppiata, passando dagli 11'000 mq di quattro anni fa, ai 19'000 attuali.

Oltre alla zona espositiva sarà presenta un centro congressi, un centro didattico e di documentazione, un bookshop, una caffetteria ed un ristorante. Tutti i visitatori del rinnovato museo seguiranno un percorso ben delineato, partendo dai 3'600 mq dedicati a "L'Automobile ed il Novecento", passando ai 3'600 mq de "L'uomo e l'automobile" e terminando con i 1'200 mq del piano terra, per un totale di ben 9'000 mq. Attualmente, il museo ospita vetture di 80 differenti marche, partendo
dalla prima auto a vapore del 1769 arrivando fino alla più recente, del 1996.

A partire dal prossimo 20 Marzo, il Museo Nazionale dell'Automobile sarà aperto con i seguenti orari: lunedì 10-14; martedì 14-19; mercoledì, giovedì e domenica 10-19; venerdì e sabato 10-21. Il prezzo del biglietto d'ingresso è di 8 Euro, ridotto di 6, per le scuole di 2.50 Euro.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...