Autocar prova la nuova MG 6


La vettura che di fatto segna il ritorno dello storico marchio MG sul territorio europeo, la MG6, è dalla giornata di ieri in vendita in tutto il Regno Unito ed è equipaggiata con un potente motore turbo a benzina da 1.8 litri capace di erogare una potenza pari a 180 cavalli. La celebre rivista d'Oltremanica "Autocar" non è stata con le mani in mano, ed ha già pubblicato sul suo sito ufficiale la prima prova completa della nuova berlina. La MG6 sarà offerta in due differenti allestimenti (S e TSE), e, con lo stesso motore ed allestimenti simili, la vettura anglo-cinese costa in media dai 2'000 ai 4'000 Euro in meno rispetto ad un'Opel Astra o di una Ford Focus.

Secondo i giornalisti inglesi, i materiali appaiono di buona qualità e le rifiniture sono dell'abitacolo sono nella norma, anche se c'è da dire che manca forse un po' d'attenzione ai dettagli per motivi chiaramente legati ai costi di produzione. Ad ogni modo, come sottolineato da Autocar, tutti gli elementi indispensabili per il
guidatore appaiono ben fatti ed ottimi al tocco. La migliore parte della vettura, però, non è il prezzo, ma bensì il comportamento dinamico: ora infatti che una delle sue principali concorrenti, la Ford Focus, ha privilegiato più la parte elettronica, questa MG6 va di fatto a prendere il suo posto, garantendo una buona sensazione di guida. Infine, Autocar l'ha considerata come "idonea" anche per il mercato europeo.


La nuova MG6 viene prodotta per la prima parte in Cina, ma poi viene ultimata nello storico impianto britannico di Longbridge. L'arrivo nel resto d'Europa è previsto per il 2012, quando sarà resa disponibile anche una più economa motorizzazione diesel.




Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...