De Tomaso SLC: eccola in anteprima a Roma


Gian Marco Rossignolo, il noto imprenditore torinese che ha da qualche mese rilevato il marchio De Tomaso, ha presentato oggi in anteprima a Roma alla presenza di Gianni Letta, la nuova SLC, acronimo di Sport Luxury Concept.
La vettura sarà mostrata in anteprima mondiale al pubblico internazionale al prossimo Salone dell'auto di Ginevra (3-13 Marzo), e come potete vedere, è caratterizzata da dimensioni davvero imponenti che la fanno rientrare nello stesso particolare segmento della Bmw Serie 5 GT. La linea è stata completamente studiata da Pininfarina, mentre sotto al cofano saranno presenti tre differenti motorizzazioni, due benzina e un diesel: il V8 da 524 cv, il V6 da 296 cv ed il turbodiesel V6 da 247 cv.
La potenza dei motori sarà scaricata a terra mediante la trazione integrale, i prezzi di partenza si aggireranno intorno agli 85'000 Euro e, secondo quanto trapelato al momento della presentazione, la vettura sarà mediamente più leggera di 250 Kg rispetto alle altre concorrenti.



Forse, a colpo d'occhio, gli interni non sembrano subito al livello del prezzo a cui sarà probabilmente proposta la vettura: tuttavia, si notano molto bene le cuciture praticamente fatte a mano sul sedile del guidatore. Inoltre, la plancia è molto alta e sembra estendersi fino alla zona posteriore della SLC, e quindi, molto probabilmente, il divano posteriore potrà ospitare solo fino a 4 passeggeri.


La nuova SLC sarà prodotta negli stabilimenti ex-Pininfarina di Grugliasco, mentre, per il futuro, i piani di Rossignolo sono molto ambiziosi: sarebbero infatti in progetto una city-car di lusso, una berlina-coupè di lusso ed una sportiva a due posti per mantenere fede alla tradizione di un nome come quello di De Tomaso.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...