Porsche: a Detroit con una 918 Coupè


Quando un brand del calibro di Porsche annuncia che presenterà un modello completamente nuovo e quando lo fa a distanza di circa 4 anni dalla presentazione dell'ultima novità, numerosissime sono le indiscrezioni che compaiono in rete ogni giorno, alcune veritiere (o credute tali), altre davvero poco credibili.
Come ricorderete, alcuni portavoce del costruttore di Stoccarda dichiararono alcune settimane fa che la casa avrebbe portato al Salone di Detroit 2011 una novità assoluta (clicca qui per maggiori informazioni), ma oggi sembra che questa novità sia la versione chiusa della 918 Spyder, bellissima concept-car vista per la prima volta allo scorso Salone di Ginevra.

La notizia è stata confermata da alcuni misteriosi insider del costruttore tedesco, i quali hanno dichiarato ad "Automotive News" che la casa porterà al NAIAS 2011 la versione coupè della 918 pronta a correre su pista. In più, stando a quanto trapelato fin'ora, la vettura non sarà più mossa con l'ausilio dei motori elettrici visti sulla prima concept-car, ma con un solo e nuovo propulsore a benzina V8 da circa 600 cavalli.
Naturalmente, la linea del veicolo sarà identica a quella della versione spider, ma a differenza di quest'ultima l'auto che vedremo a Detroit non sarà omologabile per la normale circolazione su strada.
Infine, ricordiamo che secondo alcune fonti attendibili, la versione di serie della 918 Spyder sarà venduta a partire dal prossimo anno ad un prezzo di circa 500'000 Euro.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...