Lotus sarà la Porsche britannica


Nel corso di un'intervista rilasciata al noto magazine inglese "Autocar", il numero uno di Lotus, Dany Bahar, ha dichiarato che è intenzione della casa britannica di seguire le orme del costruttore tedesco Porsche.
Queste affermazioni arrivano dopo che nelle scorse settimane lo stesso Bahar fu ricoperto da numerose critiche da parte di diversi osservatori per il solo fatto che il manager avesse intenzione di creare una "British Ferrari".
Oggi lo stesso Bahar ha smentito quanto detto in precedenza, dichiarando quindi che "si sta cercando di creare una Porsche britannica", affrettandosi poi ad aggiungere che "non si sta cercando di fare lo stesso numero di automobili, come loro, ma lo stesso tipo di auto".


Come ricorderete, Lotus nello scorso Ottobre ha rivelato i piani per l'introduzione di cinque nuove sportive (clicca qui per maggiori dettagli), vetture che diventeranno concorrenti dirette di Porsche ed Aston Martin.
Prima del lancio dell'Espirit nel 2013, Lotus introdurrà verso la metà di quest'anno la nuova Exige, mentre nel corso del 2012 arriverà la nuova generazione della Evora, completamente riprogettata con l'obbiettivo di aumentare la qualità dei materiali e la funzionalità generale.
Infine, le nuove vetture saranno equipaggiate con inediti propulsori V6 e V8 completamente progettati e realizzati nella sede Lotus di Hethel.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...