Fiat: ecco i bilanci del Gruppo


Il Fiat Group ha comunicato di aver appena concluso il 2010 con una notevole crescita anche rispetto le previsioni iniziali: la casa del Lingotto ha dichiarato di aver ottenuto 56,3 miliardi di Euro di ricavi (+12,3%), un utile nella gestione ordinaria di 1,1 miliardi, mentre l'indebitamento netto è sceso di 2 miliardi (attestandosi a quota 2,4 miliardi) e la liquidità è salita fino a toccare quota 15,9 miliardi.
Alla luce di questi risultati positivi, Fiat prevede al rialzo le stime per l'anno attualmente in corso, con l'obbiettivo di raggiungere circa 37 miliardi di ricavi per Fiat Group e 22 miliardi di ricavi per Fiat Industrial.

Analizzando al meglio i dati diffusi nella serata di ieri, si nota che Fiat Group Automobilies, la parte del gruppo che ingloba i brand Abarth, Alfa Romeo, Lancia, Fiat e Fiat Professional ha ottenuto nel 2010 ricavi per 27,9 miliardi di Euro (+6%) ed un utile nella gestione ordinaria di 607 milioni di Euro. C'è da dire però che questo risultato è stato ottenuto anche grazie la crescita del settore dei veicoli commerciali (+27%), crescita in grado di annullare la flessione (-8,2%) del settore automobili.

Tuttavia, nonostante quello appena passato non sia stato un anno particolarmente roseo sotto il profilo economico, ottimi risultati gli hanno registrato anche i due marchi di lusso del gruppo, Ferrari e Maserati. La casa del tridente ha infatti totalizzato ricavi per 586 milioni di Euro (+30,8%) ed un utile di 24 milioni di Euro.
Ferrari è riuscita a vendere 6'573 auto (+5,4%) con 1'919 Euro di ricavi (+7,9%) e con un utile nella gestione ordinaria di 303 milioni di Euro.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...