Opel e Fiat collaboreranno nel settore dei veicoli commerciali


In un periodo dove sempre più costruttori automobilistici sia alleano tra loro o addirittura si fondano, torniamo ancora una volta a parlare di Fiat ed Opel, ma questa volta non per vicende legate ad acquisizioni societarie.
In questo caso, infatti, i portavoce di entrambi i costruttori hanno dichiarato ufficialmente che le case collaboreranno a sviluppare in maniera congiunta la prossima generazione della Doblò, la quale sarà offerta anche con il marchio Opel (Vauxhall in Gran Bretagna).

La produzione dei veicoli che riguardano l'accordo sarà concentrata negli impianti turchi di Tofas a Bursa di proprietà del costruttore del Lingotto e partirà da Dicembre 2011. Successivamente, il modello Opel sarà chiamato a sostituire il Combo, ormai diventato vetusto rispetto ai principali concorrenti.
Entrambe le vettura verranno commercializzate in versione sia "Cargo" che "Combi" (fino a 7 posti) con una produzione annua per ora fissata attorno alle 250'000 unità all'anno.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...