MG: in arrivo una berlina con meccanica Opel?


Il noto magazine automobilistico inglese "AutoExpress" ha pubblicato nel suo ultimo numero interessanti indiscrezioni in merito alla futura MG7, futura berlina di fascia medio-alta del celebre marchio inglese ora in mano ai cinesi della SAIC.
Secondo i giornalisti d'Oltremanica infatti, la prossima vettura anglo-cinese potrebbe essere costruita sulla medesima piattaforma dell'attuale generazione di Opel Insigna, dalla quale dovrebbe ricevere la maggior parte delle motorizzazioni.

Naturalmente, dopo il debutto della MG7 sui principali mercati mondiali, sarà proposta anche la versione più tranquilla della vettura, chiamata Roewe 75 (la nuova Rover 75).
Ad ogni modo, un interessante scambio di tecnologie tra General Motors, proprietaria di Opel, e SAIC, proprietaria degli storici brand inglesi MG e Roewe (ex Rover) non è da escludersi, in quanto i costruttori collaborano su vari fronti dall'ormai lontano 1997.

Come confermato da un insider MG, la nuova 7 sarà progettata nella storica sede d'OItremanica della casa, a Longbridge, dove sono attualmente in fase di studio le nuove MG3 (vettura di segmento C attesa per il 2012) e MG6 (che sarà nel corso del secondo trimestre del prossimo anno).
Infine, General Motors e SAIC collaboreranno anche nello sviluppo di nuovi modelli ibridi ed elettrici.

Commenti

  1. E quanto avviene più o meno nel caso MG3 della Saic,collaborazione con gli Inglesi.Ha proposito di collaborazione,lo sapevate che Guglielmo Marconi era un collaborazionista dei Fascisti!!!

    RispondiElimina

Posta un commento