Dodge Tradesman: in arrivo la versione americana del Fiat Ducato


Pochi giorni prima della festività, Chrysler ha depositato presso l'ufficio marchi statunitense due nuove denominazioni: Cuda e Tradesman.
Il primo nome ricorda la nota muscle-car a stelle e strisce Plymouth Barracuda, che il costruttore di Auburn Hills potrebbe riproporre (non si sa ancora con quale marchio però) affiancandola nei suoi listini alla Dodge Challenger.
Il nome Tradesman, invece, fu utilizzato per individuare un veicolo commerciale con il brand Dodge sul muso, prodotto dalla casa americana dal 1971 al 2003 in tre differenti generazioni. Ora, questa denominazione potrebbe essere riutilizzata per identificare la versione nord-americana del nostro Fiat Ducato. In più, quest'ultimo sarà commercializzato aldilà dell'Oceano con il brand Ram, brand che andrà ad identificare tutti i pick-up e tutti i veicoli commerciali del Gruppo Chrysler.

Inoltre, a partire dal 2013, il gruppi Fiat e Chrysler aumenteranno ancora di più le loro sinergie, in quanto molti modelli statunitensi adotteranno il nuovo cambio automatico-sequenziale a sei innesti TCT che ha fatto ul suo debutto proprio qualche mese fa su Alfa Romeo MiTo e Giulietta.

Commenti