Citroen: DS5 in arrivo nel 2011 e DS3 Cabrio nel 2012



Nel suo ultimo numero, il magazine automobilistico francese "L'Automobile Magazine", ha pubblicato interessanti indiscrezioni in merito all'ampliamento della gamma DS della Citroen.
Infatti, stando a quanto trapelato fin'ora, la nuova ed inedita DS5 sarà mostrata per la prima volta al pubblico ed agli addetti del settore sotto forma di concept-car ad Aprile del 2011 al Salone di Shanghai, per poi essere  presentata nella versione pronta per la produzione a Settembre dello stesso anno al Salone di Francoforte.
Al momento, la nuova DS5 è conosciuta all'interno del costruttore francese con il nome di progetto B81 e molto probabilmente avrà una carrozzeria da crossover, più alta e più corta rispetto all'attuale Citroen C5 Tourer.

Le nuova DS5 sarà equipaggiata con tutte le ultime motorizzazioni del costruttore del Double Chevron, con i diesel 2.2 HDi da 204, 2.0 HDi da 140 cv ed il benzina 1.6 THP da 156 cavalli. Inoltre, non mancherà la versione Hybrid4 a trazione integrale, spinta dal 2.0 HDi abbinato ad un propulsore elettrico per una potenza complessiva molto vicina ai 200 cv.
Sebbene sia ancora molto presto per parlare di prezzi, si pensa che la nuova Citroen DS5 partirà da circa 27'000 Euro.

Passiamo alla DS3, in quanto Citroen ha deciso di posticipare la sua presentazione (inizialmente prevista per metà 2011) al 2012.  La decisione sarebbe stata presa allo scopo di non intaccare il modesto successo di vendite ottenuto dalla variante a tre porte soprattutto in Francia.
Inoltre, come già anticipato in altre occasioni, la DS3 Cabriolet sarà una cabrio convenzionale, equipaggiata con una consueta capote in tela, in quanto non è volontà della casa sovrapporla alla Peugeot 207 CC.

Commenti