Volkswagen Eos restyling



Al prossimo Salone di Los Angeles (19-28 Novembre), Volkswagen presenterà ufficialmente il restyling della nuova Eos, coupè-cabriolet del colosso di Wolfsburg che così si adatterà al più recente family-feeling della casa tedesca portato al debutto dall'attuale generazione della Golf.

A livello estetico, quello che cambia è la vista frontale con una nuova calandra cromata dalla sviluppo orizzontale e nuovi gruppi ottici (molto simili a quelli della Golf). Cambia leggermente anche il posteriore, dove ora sono previsti nuovi gruppi ottici ad andamento orizzontale molto simili a quelli già previsti sulla nuova Touareg e Sharan.

A differenza del modello pre-restyling, questa Eos si caratterizza anche per il nuovo sistema di accensione Keyless e per la possibilità di aprire la capote a distanza tramite un comando collocato sulla chiave della vettura.
Nell'abitacolo nuovo è il pannello degli strumenti, il volante e la pelle dei sedili, ora in grado di mantenere la temperatura bassa anche una prolungata esposizione al sole.

Infine, nuova è anche la versione a bassi consumi ed emissioni BlueMotion, dotata di un sistema per il recupero dell'energia in frenata e del dispositivo Star&Stop.
La commercializzazione inizierà a partire da metà Gennaio 2011 e per ora è stato stabilito il prezzo di partenza per il solo mercato tedesco, che si attesta su 27'975 Euro.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...